Please able Javascript to navigate this page.

Comics Sans Frontières è una rassegna dedicata alla musica e all'illustrazione. Nasce dal basso, vive nei Circoli Arci.
Sei appuntamenti in sei circoli arci diversi
Sabato 25/03 Agorà
sabato 15/04 Bellezza
Venerdì 28/04 L'impegno
venerdì 12/05 Scuotivento
Venerdi 26/05 Club 27
Venerdì 9/06 Malabrocca


Ad aprire la rassegna ci pensa il circolo Agorà con il live dei Junkfood 4tettra avant-jazz, rock psichedelico, elettronica, soundtrack e l'ambient più oscura.

Junkfood 4tet nasce alla fine del 2007 e si impone presto a livello nazionale vincendo svariati concorsi per musicisti emergenti.
Nel 2010 scrivono su commissione la sonorizzazione live del film senza dialoghi “Dementia” (USA, 1955) del misterioso regista americano John Parker.
Nell’aprile del 2011 esce “Transience” disco d'esordio per la collana Parade dell’etichetta Trovarobato.
Ogni membro collabora stabilmente o ha collaborato con artisti quali: Baustelle, Calibro 35, Stefano Battaglia, Enrico Gabrielli/Der Maurer, Yuppie Flu, Nada, Mariposa, Incident on South Street, IOSONOUNCANE, Wu Ming e molti altri.
Recentemente hanno curato la colonna sonora dell’ultimo film di Davide Labanti “L’impresa”, presentato al Festival del Cinema di Venezia, nonché diversi spot pubblicitari per alcune importanti realtà come Ariston, Mozilla Firefox e Università di Bologna.
La seconda prova discografica “The cold summer of the dead” esce nel febbraio del 2014 per Trovarobato / Blinde Proteus.
Nel 2016 dalla collaborazione con Enrico Gabrielii nasce Junkfood+Enrico Gabrielli-italian masters un omaggio ai tre maestri Umiliani, Trovajoli e Morricone.

2017-03-25 22:00:00
2017-03-26 03:00:00
24
Marzo
Venerdì

Orso Maria Moretti + La Muerte Chiquita

Venerdì 24 Marzo arrivano in Agorà due super band per una serata
carica di groove: * La Muerte Chiquita
Il trio, di recente formazione, affonda la sua ricerca nelle polverose strade della Baja California e della frontiera messicana, strizzando l'occhio ai ritmi caraibici, alle rhumbe del sud america e di cuba, il tutto condito da un amore per il blues, boogaloo e per le storie noir da narcotraffico di frontiera
* Orso Maria Moretti
acoustic power trio. 
Funk Soul Rock Roll Reggae Folk Blues.
Straight to the heart of rhythm, right into the Groove!

25
Marzo
Sabato

Junkfood

Comics Sans Frontières è una rassegna dedicata alla musica e all'illustrazione. Nasce dal basso, vive nei Circoli Arci.
Sei appuntamenti in sei circoli arci diversi
Sabato 25/03 Agorà
sabato 15/04 Bellezza
Venerdì 28/04 L'impegno
venerdì 12/05 Scuotivento
Venerdi 26/05 Club 27
Venerdì 9/06 Malabrocca
Ad aprire la rassegna ci pensa il circolo Agorà con il live dei Junkfood 4tettra avant-jazz, rock psichedelico, elettronica, soundtrack e l'ambient più oscura.

Junkfood 4tet nasce alla fine del 2007 e si impone presto a livello nazionale vincendo svariati concorsi per musicisti emergenti.
Nel 2010 scrivono su commissione la sonorizzazione live del film senza dialoghi “Dementia” (USA, 1955) del misterioso regista americano John Parker.
Nell’aprile del 2011 esce “Transience” disco d'esordio per la collana Parade dell’etichetta Trovarobato.
Ogni membro collabora stabilmente o ha collaborato con artisti quali: Baustelle, Calibro 35, Stefano Battaglia, Enrico Gabrielli/Der Maurer, Yuppie Flu, Nada, Mariposa, Incident on South Street, IOSONOUNCANE, Wu Ming e molti altri.
Recentemente hanno curato la colonna sonora dell’ultimo film di Davide Labanti “L’impresa”, presentato al Festival del Cinema di Venezia, nonché diversi spot pubblicitari per alcune importanti realtà come Ariston, Mozilla Firefox e Università di Bologna.
La seconda prova discografica “The cold summer of the dead” esce nel febbraio del 2014 per Trovarobato / Blinde Proteus.
Nel 2016 dalla collaborazione con Enrico Gabrielii nasce Junkfood+Enrico Gabrielli-italian masters un omaggio ai tre maestri Umiliani, Trovajoli e Morricone.

26
Marzo
Domenica

Le Mine Vaganti + Tea Leaves

Come ogni ultima domenica del mese ritorna Nostalgia canaglia!
La serata in cui, in compagnia dei tea leaves, si cantano le canzoni che ognuno di noi conosce a memoria: inizierete canticchiando sottovoce e finirete urlando a squarciagola! Provare per credere.
Ospiti di questa edizione speciale: Le Mine Vaganti, un imperdibile omaggio a Mina.
-----------------------------------------------------------------------------------------
Le Mine Vaganti sono un progetto di Francesca Arrigoni, cantante, che subendo il fascino incontrastato per Mina Mazzini e il sound anni '60/70, le dedica un tributo.
Insieme a lei Luca Ferrari (chitarra) e Andrea Castelli (contrabbasso) propongono un concerto/retrospettiva, che non manca di raccontare storie e aneddoti riguardanti un'epoca diventata ormai di culto.
------------------------------------------------------------------------------------------
Come tutte le domeniche alla vostra cena ci pensa CENA UNA VOLTA L'APERITIVO: avrete la possibilità di gustare, comodomente serviti al tavolo, piatti della tradizione italiana e non, preparati con maestria da chef qualificati a prezzi ultra popolari!

siamo un circolo
20
Ottobre
Giovedì

TEATRO DEI ROVI

DURATA DEL LABORATORIO:
TUTTI I GIOVEDI' DALLE 18.00 ALLE 20.00
DAL 20 OTTOBRE 2016 A MAGGIO 2017   Inizia un nuovo anno del TEATRO dei ROVI, un laboratorio teatrale aperto a tutti, anche alle persone con disabilità e che non parte da copioni e percorsi già stabiliti per andare invece ad arricchirsi delle idee, delle proposte, delle capacità, della presenza e del lavoro di ogni partecipante. Per non escludere e per creare invece uno spazio di convivenza in cui tenere vivi lo stupore e la creatività sempre presenti in noi ma che spesso il percorso di vita ci porta a dimenticare. Il fare teatro, come le altre forme d’arte, ci appartiene per il fatto di essere persone e non dovrebbe essere vincolato a forme, regole ed abilità decise da altri. Il teatro ha tanti modi di manifestarsi, non solo attraverso la recitazione o con palchi, trame, scenografie, costumi o prestazioni fisiche straordinarie.   Basta anche un gesto. E nessuno dovrebbe rinunciare al desiderio di fare teatro di fronte all’età, ad una disabilità, alla mancanza di esperienza.   Il nostro laboratorio vuole proprio condurre chiunque lo voglia alla possibilità di guardarsi e di guardare l’altro attraverso il teatro e di comprendere come ognuno di noi abbia qualcosa da portare, da esprimere, da riscoprire.



è dedicato ai maggiori di 18 anni   per ogni info : www.facebook.com/teatrodeirovi  teatrodeirovi.agoracircolo.it \n Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.     INGRESSO con TESSERA ARCI

siamo un circolo